E questa sono io il giorno che il primo computer entrò in casa mia, dopo anni di insistenze  da parte di mio marito .

Come si può facilmente dedurre , nonostante in teoria avessi accettato l'idea di questo intruso , all'inizio il nostro rapporto non fu dei migliori.....l'avrei volentieri gettato giù dalla finestra ....

Pur detestandolo comunque , un pò per curiosità e un pò  per camminare al passo con  i tempi , ho  voluto provare almeno ad accenderlo.

Ed è a questo punto che l'aiuto di mia sorella  mi è stato indispensabile per cominciare a fare i primi passi  in questo mondo a me del tutto ignoto.....insomma saperlo accendere non bastava !!!

Ed ora , grazie a loro , eccomi qui .

Di strada da fare ne ho ancora tantissima , ma già essere arrivata a questo punto è per me motivo di soddisfazione .

A proposito....nel giro di un paio di mesi i computer in casa mia erano diventati  due......l'odio si era  trasformato in amore e chi non è geloso dell'oggetto del proprio amore ?

Perciò dovevo avere un computer tutto per un me .

E' proprio vero ,  non bisogna mai dire " mai " .

Ero sicura che mai in casa mia sarebbe entrato un pc e invece.....